image1 image2 image3
logo

LA RIUNIONE DI TIZIANO RENI IN SEZIONE: "IN CAMPO CON EQUILIBRIO E PROFESSIONALITA'"

rto reni

Lo scorso venerdì 23 marzo la sezione “Werther Zamponi” di Pistoia ha avuto il piacere di ascoltare la riunione del proprio associato Tiziano Reni, Organo Tecnico della Commissione Arbitri Interregionale.

continua a leggere...

Reni ha voluto subito esprimere la propria felicità per la calorosa accoglienza e il clima “di casa”, iniziando poi la riunione sull'aspetto del pre-gara, della settimana che precede la partita. Si comincia il lunedì, con l'arrivo della designazione “che ci dice buona parte di quello che dobbiamo sapere sulla gara che rto reni 2andremo a fare la domenica”. Successivamente incomincia la fase di preparazione vera e propria alla partita con la ricerca di tutte quelle informazioni che ci permettono di acquisire la cosiddetta “preparazione ottimale” (dove si trova il campo di gioco, posizione delle squadre in classifica, precedenti ecc.). “Durante la settimana che ci porta alla gara- ha spiegato Reni- non deve poi mai mancare l'allenamento, fondamentale per mantenere e migliorare la propria condizione atletica.” E ancora: “L'alimentazione è anch'essa importante perchè, se equilibrata, riesce a sostenere gli sforzi del nostro corpo nel modo migliore”. L'approccio generale deve essere costantemente funzionale alla gara, stando attenti a tutti i dettagli, che come lo stesso Reni ricorda, fanno la differenza nel definire quell'elemento imprescindibile di un arbitro: la professionalità.reni e meravigliaUn comportamento professionale- spiega l’Organo Tecnico della Commissione Arbitri Interregionale - vi porta sempre a dare il meglio di voi, in ogni ambito della vita”. Un atteggiamento professionale significa quindi “stare attenti ai dettagli, all'allenamento, all'alimentazione, alla frequentazione della sezione, alla cordialità, al sorriso che dobbiamo avere quando andiamo ad arbitrare, all'abbigliamento, alla sera prima della partita, all'appello pre-gara. Tutti aspetti indispensabili per un arbitro.”

Dopo la visione di un video motivazionale il presidente Massimo Doni, insieme all'arbitro pistoiese della Can Pro, Francesco Meraviglia, ha ringraziato Tiziano Reni per aver ricordato nel suo intervento due elementi che stanno alla base del lavoro di ogni arbitro: equilibrio e professionalità.

Danilo Barretta

2018  www.aiapistoia.it   globbers template joomla